LIBRO DEGLI OSPITI-FORUM PER I SITI:
Associazione Progetto Gaia (www.progettogaia.it)
Movimento Animali Come Noi (www.animalicomenoi.it)
Comitato Voto Anch'Io (www.votoanchio.it)

SPEDISCI UN MESSAGGIO CON UN NUOVO OGGETTO
INVIA UN NUOVO MESSAGGIO
RICERCA PER:
Nome
Città
Da sito:
Parole nel Messaggio

---------->>>  ISTRUZIONI! <<<----------
Clicca sulle scritte azzurre per estrarre solo i messaggi con lo stesso Titolo.
Per rispondere clicca sulla bustina INVIA UN TUO MESSAGGIO CON LO STESSO TITOLO per inviare
un tuo messaggio con lo stesso Titolo di quello a cui vuoi rispondere

(permette la funzione precedente)
Clicca sulle scritte verdi e sottolineate per cambiare ordinamento.

---------->>>  TORNA INDIETRO  <<<----------
DATA NOME CITTA DASITO
17 Settembre 2008  ANGELO GRIGNANI  SAN GENESIO ED UNITI (PV)  Progetto Gaia 
Rispondi INVIA UN TUO MESSAGGIO CON LO STESSO TITOLO   presentazione e quesiti
Sono da almeno 20 anni vegan con piena soddisfazione perchè amo la natura e gli animali che la popolano, e di conseguenza non vedo perchè dovrei nutrirmene. Pongo alcuni quesiti e mi farà molto piacere se qualcuno vorrà rispondermi.
Perchè mai l'ambientalismo, l'amore per gli animali, il vegetarismo, il pacifismo debbono essere considerati valori di sinistra e non dipendenti dalla sensibilità individuale di chiunque ami la natura e la vita?
Perchè gli animalisti sono prevalentemente focalizzati sui maltrattamenti a cani e gatti, sulla vivisezione, e si occupano molto meno degli animali selvatici,che vedono sempre più ridursi il loro spazio vitale?
E' giusto che tanti cani e gatti vengano castrati dai loro proprietari, perdendo così ogni diritto ad una vita sessuale ed alla riproduzione? L'uomo sarebbe disponibile ad un simile trattamento per ridurre la sovrappopolazione della terra?

[Prima] [Precedente] PAGINA 1 DI 1 [Successiva] [Ultima]

Totale messaggi con questo titolo: 1